Atlantis Online
November 15, 2019, 10:15:31 am
Welcome, Guest. Please login or register.

Login with username, password and session length
News: Secrets of ocean birth laid bare 
http://news.bbc.co.uk/1/hi/sci/tech/5191384.stm#graphic
 
  Home Help Arcade Gallery Links Staff List Calendar Login Register  

VALCAMONICA/ITALIAN ALPS ROCK ART

Pages: [1] 2 3   Go Down
  Print  
Author Topic: VALCAMONICA/ITALIAN ALPS ROCK ART  (Read 1300 times)
Bianca
Superhero Member
******
Posts: 41646



« on: March 12, 2008, 12:13:08 pm »



VALCAMONICA:

Naquane

rock n. 1

(Iron Age) 
 
 






SHORT DETAILS - BREVI NOTE

  Site: Naquane National Park (Capo di Ponte)


Subject: hunting scene


Period: First Iron Age, VII-VI cent. b.C. (fase IV-2)


Description: the deer is hit by a spear, while the dog is biting him backside. Thus the hunter is not represented, we are in front of a hunting scene. The deer, often hunted, is one of the animal figures most represented in Iron Age, related to the theme of the strength and ability proofs (or games?) sustained by the (young?) hunter and warrior. The dating to the IV-2 phase is suggested by the passage from a static depiction to a dinamic one, thus not even completely enriched by the naturalism of the next phase.


To notice: with more than 900 figures the rock n. 1 is the best engraved and the most interesting rock of the Park of Naquane. The parallel scratches show the direction of the last glacier movement, which retired from the Alps about 14-12.000 BP.   Sito: Parco Nazionale di Naquane (Capo di Ponte)





Soggetto: scena di caccia


Periodo: Prima Età del Ferro, VII-VI sec. a.C. (fase IV-2)


Descrizione: il cervo è stato colpito dalla lancia, mentre il cane lo attacca alle terga. Benché il cacciatore non sia rappresentato, ci troviamo di fronte ad una scena di caccia. Il cervo, spesso raffigurato in scene di caccia, è uno degli animali più rappresentati nell'età del Ferro. E' un soggetto strettamente correlato al tema delle prove (o dei giochi?) di forza e di abilità sostenute dai (giovani?) cacciatori e guerrieri. La datazione alla fase IV-2 è suggerita dal passaggio da una raffigurazione statica ad una dinamica, non ancora arricchita dalle caratteristiche più spiccatatmente naturalistiche della fase successiva.


Da notare: con oltre 900 figure la roccia 1 è la più riccamente incisa e la più interessante del Parco di Naquane. Le strie parallele indicano la direzione del movimento del grande ghiacciaio che si ritirò dalle Alpi alla fine dell'ultima era glaciale, circa 14-12.000 anni BP.
« Last Edit: March 12, 2008, 12:14:52 pm by Bianca » Report Spam   Logged

Your mind understands what you have been taught; your heart what is true.


Pages: [1] 2 3   Go Up
  Print  
 
Jump to:  

Powered by EzPortal
Bookmark this site! | Upgrade This Forum
SMF For Free - Create your own Forum
Powered by SMF | SMF © 2016, Simple Machines
Privacy Policy